WHITESNAKE – LOVE HUNTER 1979

whitesnake-lovehunter5

Il sound dei Whitesnake è più diretto e meno basato sulle individualità solistiche rispetto a quello dei Purple, ma non per questo è meno fascinoso. Coverdale è il leader ma gli altri, pur mettendosi essenzialmente al servizio della band fanno da protagonisti. “Love Hunter” è un disco di valore assoluto, delizioso fin dall’intenso pezzo di apertura, “Long Way From Home“, che dimostra subito la classe dei sei musicisti in questione. Il resto si mantiene su questi livelli, con un caldissimo hard blues che a tratti si stempera deliziosamente in un feeling quasi jazz. Al momento di andare in tour il buon Dowle sarà sostituito dal leggendario Ian Paice.

  • Long way from home
  • Walking in the shadow of the blues
  • Help me thro’ the day
  • Medicine man
  • You ‘n’ me
  • Mean business
  • Love hunter
  • Outlaw
  • Rock ‘n’ roll women
  • We wish you well
  • Belgian Tom’s hatrick
  • Love to keep you warm
  • Ain’t no love in the heart of the city
  • Trouble

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: