BON JOVI – DRY COUNTY (Keep The Faith)

 

Provincia in malora

Oltre il confine trasformano

L’acqua in vino

Qualcuno dice che è il sangue del diavolo

Quello che spremono dall’uva

Qualcuno dice che è una salvezza

In questi tempi duri e disperati

Per me aiuta a dimenticare

Che siamo nati solo per morire

 

Sono arrivato qui come tanti

A cercare una vita migliore

Per trovarmi un posto facile

E sentirmi vivo

Lo so che il buono non viene via facile

E le cose buone hanno bisogno di tempo

Ho fatto il mio letto e mi sono coricato

Morirci è un crimine

 

Non puoi fare altro che arricchirti

Dove le strade sono lastricate d’oro

Dicono che i pozzi di petrolio qui

Succhiano profondo

Come da nessun’altra parte

Ho impacchettato mia moglie e mio

Figlio

Li ho lasciati a casa e sono venuto via

 

Ora non c’è nulla in questi pozzi

Solo fantasmi

Il petrolio è finito

I solidi sono finiti

Il lavoro è finito

Eppure stiamo ancora qui

 

In questa provincia in malora

Nuotano nella sabbia

Pregano che un po’ d’acqua santa

Ci lavi via i peccati dalle mani

Qui nella provincia in malora

La promessa si è prosciugata

Qui nessuno piange

E nessuno ne uscirà vivo

 

Nel santo nome di Gesù

Ho sentito un prete dire

Che siamo figli di Dio

E che lui tornerà un giorno

Ho sperato che capisse qualcosa

Mentre beveva il vino dal

Calice

Non mi sentivo granché in forma

Mentre uscivo a notte fatta

 

Ho maledetto il cielo perché si aprisse

Ho mendicato pioggia alle nuvole

Ho chiesto a Dio la pioggia

Per questo fuoco nelle mie vene

Avevo come l’anima in fiamme

E guardavo le fiamme

Tutti i miei sogni in fumo

E il mio futuro spazzato via

 

Il petrolio è finito

I soldi sono finiti

Il lavoro è finito

Eppure stiamo ancora qui

 

In questa provincia in malora

Nuotano nella sabbia

Pregano che un po’ d’acqua santa

Ci lavi via i peccati dalle mani

Qui nella provincia in malora

La promessa si è prosciugata

Qui nessuno piange

E nessuno ne uscirà vivo

 

Gli uomini passano la vita

A pregare aspettando il grande compenso

Ma a volte il compenso

Ti fa sentire come

Una puttana

Se potessi scegliere come morire

Direi pistola o coltello

L’altro modo è troppo

Doloroso

Notte dopo notte dopo notte

 

In questa provincia in malora

Nuotano nella sabbia

Pregano che un po’ d’acqua santa

Ci lavi via i peccati dalle mani

Qui nella provincia in malora

La promessa si è prosciugata

Qui nessuno piange

E nessuno ne uscirà vivo

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: